LABORATORI DIDATTICI PER LE SCUOLE A BRESSANVIDO

festival-agricoltura-cover2

‘ Preparatevi: il baco da seta sta per ritornare! Il “cavaliere” ed il gelso, binomio insostituibile, dopo decenni di oblio potrebbero tornare ad essere ospitati nelle nostre campagne.’

Questo è stato il messaggio lasciato alle varie classi della scuola di Bressanvido che il venerdì 2 ottobre hanno partecipato con grande entusiasmo ai laboratori organizzati nell’ambito del Festival dell’Agricoltura dal Cantiere della Provvidenza e della rete Seta Etica. Basati su un percorso didattico di 50 minuti per classe, intorno a due fasi importanti della produzione primaria della seta, sia l’allevamento del baco da seta e la trattura, i laboratori hanno accolto quasi un centinaio di alunni.

WP_20151001_002

Con Alvise Finco e Simone Palma, i gruppi sono stati introdotti (facilitati da pannelli didattici e da un piccolo kit didattico di allevamento fornito dal centro CRA API/CREA) alla biologia del baco da seta, al suo ruolo si “sentinella dell’ambiente”  e a vari modi di alimentazione (dieta fresca, dieta artificiale).

Con Salvatore Gulli invece i partecipanti si sono trasformati in piccoli artigiani approfondendo sia l’aspetto storico della gelsibachicoltura sia la lavorazione della seta provando di persona la fase di trattura.

Per chi è interessato ad introdurre nel mondo della scuola il tema della bachicoltura, attività che si può declinare in vari modi (storia, cultura, biologia, agricoltura, ecc.), non esitate a contattarci su questo blog. Siamo disponibili a studiare con voi percorsi didattici adatti ai vostri bisogni.

Annunci